Ricordo ancora il profumo delle bucce di arance e mandarini messi ad abbrustolire sulla stufa della nonna, piccoli attimi che tornano alla mente con nostalgia. Come riportare questi bei ricordi dentro casa per Natale (soprattutto in questo Natale, in cui tutti abbiamo un bisogno estremo di calore e piccole cose)? Le decorazioni con le fette di arance essiccate sono un’idea semplice e rustica, per un vero Natale della tradizione. Puoi creare una ghirlanda da appendere alla porta d’ingresso, utilizzarle per decorare il pino, declinarle a chiudipacco o segnaposto.


Semplici e di sicuro effetto


Come fare? Niente di più semplice: taglia le arance a fettine, disponile su una teglia e asciugale con cura. Porta il forno a 160 gradi e inforna. Lascia cuocere per circa 3-4 ore, girandole ogni tanto, fino a quando la fette di arance sono asciutte ma non troppo raggrinzite. Il gioco è fatto, ora non resta che sbizzarrirsi con a fantasia. E respirare a pieni polmoni il loro profumo caldo e dolce.

1 e 21 23456789 e 16101112131415 e 171819 e 20


Salva questo post su Pinterest


2 commenti
  1. Lucia
    Lucia dice:

    Che buono l’odore delle arance essiccate! Fanno subito Natale…
    Qualche anno fa io ho decorato arance e limoni interi incidendo solo la parte colorata della buccia e lasciando a vista la parte bianca, e inserendo dei chiodi di garofano in modo da formare strisce, spirali ecc.
    Messi nella fruttiera erano belli da vedere e rilassciavano un buon “profumino di feste”.

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *