Ecco, io vorrei essere qui a Natale. Semplicemente, senza tanti fronzoli. Vorrei essere qui, seduta su questa poltrona rossa a guardar la neve con una tazza di cioccolata calda in mano. Riposare il corpo e la mente, e continuare a guardare la neve.

 Si tratta di una piccola dependance  adibita a bed&breackfast, ampliata con cura dall’architetto Bruno Erpicum. Il piccolo Pavillon Roly è lo splendido risultato di questa ristrutturazione.  Il salotto in vetro è bellissimo in aperto contrasto col peso e  la solidità del vecchio edificio. Perfetti in ogni loro parte anche gli interni…unico neo forse il  parapetto da vertigine per la zona notte: meglio una più rassicurante ed altrettanto moderna protezione in vetro!

(Atelier d’Architecture Bruno Erpicum & Partners)

 

 

2 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *