rifugio

Ancora uno chalet  per il week-end ma con uno stile ed un’anima totalmente diversi da quello presentato ieri. Questa “capanna” nella foresta di Brandeburgo ricorda un pò la casetta di Hansel e Gretel, un piccolo magico rifugio dal mondo circostante. Modesta all’esterno tanto da integrarsi perfettamente nell’alta pineta, sembra quasi essere lì da sempre. Dietro tanta semplicità nasconde tuttavia una ricercatezza ed una perfezione tipica di un grande progetto. Già dall’ampia vetrata si scorge un suo aspetto di spaccatura con la tradizione, rivelando la sensibilità moderna dello studio di architettura ATELIER ST.

All’interno bianco quasi totale, interrotto solo dal caldo colore del pino che contraddistingue la zona cucina. Il voluto contrasto con il nero del rivestimento esterno contribuisce a rendere ancora più fiabesco il tutto. E proprio bianco è il bellissimo piccolo rifugio creato sopra la zona giorno, cui si accede con una minuta scala a pioli, luogo ideale per un meritato riposo dopo una gita sulla neve.

( Atelier ST)

 

1 commento

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *