BT_group_NL2713_04

Qui al nord il caldo stenta ad arrivare, ma è pronto a far capolino da un momento all’altro. Noi ovviamente siamo tutti pronti a vivere le giornate all’aperto, anche perchè dopo l’arrivo della nuova cucciolona i pomeriggi nel verde corrispondono a pulizia in meno da fare in casa con buona pace di divani e pavimenti. E allora (anche se io sono un tipo nordico “inside”), ben vengano le lunghe ore di sole! Da tempo sto pensando alle diverse soluzioni per creare una piacevole zona d’ombra, dove i bambini possano giocare nelle ore più calde e la sera si possa mangiare e chiacchierare tutti insieme. Di tende da sole ce ne sono davvero per tutti i gusti, la scelta spesso dipende da esigenze, dimensioni ed esposizione (oltre che ovviamente dal portafoglio!). Nel mio caso lo spazio è piuttosto ampio, ho creato una sorta di postazione relax in giardino a cui manca a questo punto solo la copertura ideale.  Devo ammettere che fino ad oggi non avevo mai preso in considerazione l’opzione delle tende a vela, ma guardando certe ambientazioni il dubbio mi assale! Le vele ombreggianti, in effetti, son decisamente minimali ed eleganti e donano all’ambiente una sensazione di leggerezza.

awning-3tende a vela

E per proteggere porte e finestre dal sole, abbassare la temperatura dentro casa e creare nel contempo un angolo piacevole anche su terrazzi e balconi? Ovviamente diventano indispensabili  buone tende da sole, che secondo le esigenze strutturali e di esposizione potranno essere di tipo differente. Nella scelta non va inoltre trascurata la funzione estetica, per cui sarà importante scegliere la tipologia che meglio si adatta alla facciata dell’edificio. Non ultima l’opzione del meccanismo di apertura/chiusura che potrà essere manuale o motorizzato. La tenda forse più utilizzata è quella a bracci perchè permette, grazie all’apertura a sbalzo del telo, la copertura di una zona estesa pur offrendo esclusivamente una protezione frontale.

b_prodotti-53636-rel56c6d93e-4319-429a-984e-83b9274c9713tende da sole

Altra tipologia molto utilizzata su balconi e terrazzi (coperti) è la tenda a caduta. Questa copertura scende in verticale a filo facciata, offrendo una protezione frontale e laterale. Si tratta di una copertura dal design molto lineare che ben si adatta ad abitazioni moderne, perfetta anche per proteggere dal vento pur mantenendo l’illuminazione interna.

tende a caduta

Qualora si desiderino installare tende da sole su balconi, terrazzi o finestre condominiali è bene consultare in via preventiva il Regolamento di condominio, onde evitare brutte sorprese e dover poi correre ai ripari in un secondo tempo. Spesso infatti il Condominio impone stesso colore e tipologia di tenda a tutti i condomini, al fine di garantire l’uniformità della facciata.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *