La malinconia dolce dell’Autunno, contemplativa della bellezza più sconvolgente che la natura ci sa regalare. Una malinconia che ci sa avvolgere, ci abbraccia e ci pervade. Vera tensione emotiva che ci fa vivere con più insistenza le cose belle che non possono mancare. La melancholia di Lars von Trier, dove là era un pianeta in collisione e qua è una pandemia senza fine. Con la fiducia ai minimi storici nell’empatia del genere umano, la certezza che non se ne esce quasi mai migliori e certamente disillusi. Ristabilire così ogni equilibrio con la nostra parte più intima e silente. Con la coscienza, e volontà, di non scambiare l’essenziale col transitorio ( E. Montale).

| Design Therapy – My Pinterest |

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *