Dopo la bella casa di ieri come si potrebbe non aver voglia di Natale nordico? Io decisamente non faccio testo, sono sempre più attratta dai paesi scandinavi e dalle loro tradizioni….del tipo che quest’anno non me la sono sentita di lasciare in soffitta il pino artificiale (dato che non ho ancora ammortizzato la spesa), e poi i nanetti vogliono l’albero pomposo e su qualcosa devo pur cedere , ma i rami di pino profumato sparsi per casa non me li toglie nessuno! E  neppure le tante altre belle cosette che arrivano dal Nord!

Ho da poco scoperto Aitonordic, un nuovo negozio online che vende prodotti sopratutto finlandesi. Vi troverete prodotti di arredamento e accessori per gli interni, ma anche streetware e bellissimi decori per il vostro Natale. Perfetto per fare ( e per farsi ) i regali più belli…

aitonordic

Iniziamo ovviamente con il Natale….1- Ghirlanda di luci di Irislights, originali se usate come centrotavola, perfette in ogni altra decorazione, in offerta a 25,90 Euro ♦ 2 – Pigne e ghirlande in vetro, da 5,50 Euro ♦ 3 –  Stella super trend in compensato di Broste Copehagen, naturale e contemporanea allo stesso tempo, 8 Euro.

aitonordic3

1- Lanterne Brenton nel materiale più di tendenza del momento, il rame, da 24 Euro ♦ 2 – Palline di Natale in cartapesta da Broste Copenhagen, 9 Euro ♦ 3 – Bellissimo vestito in ceramica con le ali di un angelo, fatto a mano in Finlandia, 9,90 Euro ♦ 4 – Uccellino in ceramica, 2 Euro ♦5 – Portacandela girevole (quando la candela è accesa, il calore fa si che le pigne ruotino), versione moderna della tradizionale Campana degli Angeli scandinava, 9,90 Euro ♦ 6 – Portacandela Kastehelmi, un classico in produzione dal 1964, da 9,90 Euro

aitonordic2

E per la casa? 1-  Tazza Piilopaikka  di Arabia, produttore finlandese della ceramica, 15,50 Euro ♦ 2 – mortaio & pestello Murska in ceramica, 49,90 Euro ♦ 3 e 5 – Moomin vassoio in multistrato di betulla con un’un originale illustrazione Tove Jansson, 18 Euro ♦ 4 – Canovaccio Muoto in 50% lino – 50% cotone, in offerta a 12,90 Euro ♦ 6 – Canovacci Triano, in 100% lino lavato e immediatamente pronto per l’uso, 15,90 Euro ♦ 7 – Servidolce Magisso, finalmente la fetta di torta perfetta ,14 Euro ♦ 8-  Spremiagrumi Oma in porcellana (bianco ed anche nero), assolutamente da portare in tavola, 22 Euro

aitonordic 5

E per finire, due gioielli di Iittala: 1 – Un vero classico di design Finlandese in mostra permanente al MOMA , vaso Aalto soffiato a bocca, in offerta a 110 Euro ♦ 2 – Vetro soffiato a bocca e cemento per la lampada da tavolo Leimu , da 495 Euro.

| Questo post è scritto in collaborazione con Pratic ma le parole e le opinioni sono al 100% made in Design Therapy |

2 commenti
  1. Federica
    Federica dice:

    Molto bello il collage di pezzi nordici ma non sono prettamente Natalizi.
    Ritengo ci sia molta più tradizione nel nostro Natale, oggetti, ceramiche, addobbi e luci e di questi tempi dovremmo sponsorizzare di più la nostra terra. Posso dirti che sarebbe il caso di sfatare il mito del natale nordico almeno per quanto riguarda la Finlandia, il loro Natale è fatto più di famiglia che di addobbi luci e alberi di Natale (se non parliamo di Helsinki, ma è la capitale ci mancherebbe, li forse l’albero di natale in piazza lo fanno anche se io non l’ho trovato) e te lo dice chi ci ha vissuto. La delusione di non vedere in piazza nemmeno l’albero di natale è stata grande ma poi ti ci abitui (anche in una città di 70.000 anime), tanto meno male che si torna in Italia ed è uno sfavillio di luci in ogni città. I mercatini di natale poi una miseria in confronto ai nostri e a quelli Austriaci. Non parliamo poi del fatto che a Natale gli unici dolci della tradizione sono la Joulutortut pasta sfoglia con marmellata di prugne, e per i bambini la piparkakkutalo. :- ) Ecco la verità.

    Rispondi
    • Manuela - Progettazione Therapy
      Manuela - Progettazione Therapy dice:

      Credo che tu abbia ragione Federica per quanto riguarda le nostre tradizioni, io sono la prima ad adorare il Natale in versione luci ed addobbi…però non posso fare a meno di essere affascinata dalla magia del loro minimalismo associato al calore della famiglia.Mi piace perdermi nel chiasso del mio Natale quando arriva Babbo ed i bimbi urlettano felici, ma mi piace anche l’intima dolcezza delle loro feste

      Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *