Adoro i carillon… il loro suono magico che evoca il tempo perduto, una melodia dolce e malinconica allo stesso tempo che risveglia emozioni e sentimenti passati.  E la ballerina , sempre bellissima, proprio come una principessa. Ed è per l’appunto in quest’atmosfera vintage e romantica mista ad una freschezza giovane e pop che nasce  CARILLON DESIGN. Si tratta di un brand autoprodotto che prende vita nel 2011 da un’idea della giovane designer milanese Elisa Palmisano. Le creazioni di Ellis sono lo specchio delle sue passioni e del suo talento:cuscini, asciugapiatti , tovagliette…. dolci, allegri e colorati quanto basta da far perdere la testa!

Che dire? Sembrano fatti apposta per la mia Princi….e per la sua Mamma! (Perchè sarà pur vero che sono un pò Desperate Housewife, ma la scarpetta di Cenerentola la tengo ben protetta nell’armadio!)

 Dal 2011 ad oggi il progetto di Carillon Design è cresciuto, tanto che Ellis è stata scelta per disegnare questo runner da tavola, donato da H&M a tutti i suoi dipendenti come ringraziamento per i 10 anni di attività.  Questo grazie al suo estro e alla qualità dei prodotti, fiera bandiera del Made in Italy.

Siete interessati a progetti analoghi? Potete contattare Carillon Design qui:

info@carillondesign.com

specialproject@carillondesign.com

 …anche per tazze personalizzate come questa!

Oltre che sul nuovissimo shop online di Carillon Design potete trovare le creazioni di Ellis sulle sue pagine Facebook, Twitter, Instagramm e Pinterest….un tripudio di colori che vi strapperà più di un sorriso!

 [line]Nota: Questo post è sponsorizzato da Carillon Design ma le parole e le opinioni sono al 100% made in Design Therapy. Prima ancora di accettare la sponsorizzazione ho “testato” il sito con attenzione, questo perchè ogni articolo è frutto della mia passione e segue la filosofia del blog.
(Sponsored Post)

 

2 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *