Hungarian-House-Foldes-Co-Architects-Ltd-07

THE LONG BRICK HOUSE è una lunga e stretta casa in mattoni che nasconde al suo interno un vero gioiello. Massimizzando lo spazio spesso mal utilizzato del corridoio, gli architetti dello studio Foldes Architects hanno creato una parete libreria di 17 metri, perfetta per raccogliere l’immensa collezione letteraria dei proprietari. In realtà la libreria gigante svolge più funzioni di quanto ci si potrebbe aspettare. Nel corso dei suoi 17 metri gli architetti hanno inserito alcuni sistemi modulari per permettere di nascondere alla vista quanto necessario. La profondità di 50 cm delle pareti ha inoltre permesso di realizzare tre bellissime aperture sul giardino ed un camino, anch’esso incorporato negli scaffali. All’interno il pavimento segue  dolcemente la pendenza della collina con una serie di passaggi. In questo modo le camere passano di livello in livello verso il retro, per culminare con una terrazza che domina una valle offendo uno spazio esterno al riparo dalla pioggia.

Hungarian-House-Foldes-Co-Architects-Ltd-01 1

Hungarian-House-Foldes-Co-Architects-Ltd-08Hungarian-House-Foldes-Co-Architects-Ltd-03Hungarian-House-Foldes-Co-Architects-Ltd-05Hungarian-House-Foldes-Co-Architects-Ltd-06Hungarian-House-Foldes-Co-Architects-Ltd-02 Hungarian-House-Foldes-Co-Architects-Ltd-09project

(Foldes Architects )

 

1 commento

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *