C’era una volta un Wedding Blog. Ho amato Wedding Therapy tantissimo, così tanto che nell’impossibilità di gestire entrambi questi spazi ho deciso di lasciarlo lì, sospeso. Resta uno spazio condiviso, con ancora molte visite affezionate, ma di fatto congelato a quell’ultimo post di ormai troppi anni fa. Che fare allora? Ho deciso di dedicare il tempo di queste vacanze per riportarlo in vita seppur parzialmente qui, all’interno di Design Therapy. Alcuni fra i post a cui sono più affezionata migreranno qui pian piano e poi chissà, tutto potrebbe continuare con nuove rubriche.


Idee dall’anima green


Quando ho organizzato il mio matrimonio erano ancora lontani i tempi dei bellissimi wedding blog, le wedding planner parevano cosa solo da film patinati ed il panorama italiano di riviste e guide al giorno perfetto era decisamente scarso.  Detto questo non mi sono mai pentita di aver presto abbandonato l’idea della classica bomboniera (allora assolutamente in voga e quasi un silente obbligo) per ben più moderni vasetti di piante grasse utilizzate come segnaposto.

E così per il primo vero articolo a tema wedding non potevo far altro che perdermi dentro tanta meraviglia. Se io mi sono limitata ai segnaposto vedrete che non c’è davvero limite all’utilizzo di queste stupende piante: dal bouquet alla decorazione del tavolo, dalla wedding cake fino all’acconciatura! E se l’idea di conservare in casa un secco bouquet come ricordo del matrimonio non vi esalta niente paura, potrete sempre piantare la succulenta in un vaso e farla crescere rigogliosa.

| Design Therapy – My Pinterest |

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *