La necessità , si sa, aguzza l’ingegno. Così ,quando allo studio di architettura  JDS è stata commissionata la riqualificazione di un edificio in una delle zone più densamente popolate di Copenhagen, l’attenzione degli architetti è caduta immediatamente sui cortili angusti della zona e sul bisogno di creare questo spazio mancante.

Da un nuovo blocco abitativo sono nati quindi tre bellissimi attici sovrastati da un vero e proprio giardino pensile fruibile dalla totalità dei residenti. In uno spazio di 900 mq troviamo una zona adibita a  parco giochi ed un ponte sospeso, una verde collina, una piattaforma panoramica, una cucina esterna e barbecue.

Forse sulla qualità del manto erboso ci devono ancora un pò lavorare, ma se penso che a casa mia l’erba stenta a crescere comunque, direi che il progetto è decisamente promosso!

(JDS Architects)

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *