Prendete una bimba. Datele in mano un foglio di carta per disegnare la sua casetta dei sogni ed un secchio di mattoncini Lego per abbozzare la struttura. Mettete a sua disposizione un team di architetti ed un bravo artigiano ed il gioco è fatto: ecco Maya’s House!

 Dopo aver realizzato la casa dei genitori lo studio di architettura ULTRA ARCHITETCTS si è visto commissionare la casetta per la piccola Maya. La bimba, forte dei suoi 6 anni, aveva in mente il suo archetipo di casa fatta di camino, tetto a spiovente e grossa finestra. Gli architetti sono così partiti dal progetto di Maya per passare attraverso una casa storica ( la Rudin House di Jacques Herzog & Pierre de Meuron) e arrivare alla costruzione di quest’opera unica e sorprendente.



 Avercela una casetta dei giochi così!!

(Ultra Architects)

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *