Prendete un fienile fatiscente del sedicesimo secolo nel nello Yorkshire , date il progetto di ristrutturazione in mano ad un team di architetti coraggiosi, agiungeteci un discreto budget ed il gioco è fatto! Lo Studio di architettura britannico Snook Architects ha trasformato questo edificio, da anni abbandonato e sull’orlo ormai della rovina, in una casa moderna ed accogliente. Il tutto rispettando la struttura e lo spirito del luogo.

 Il centro dell’edificio rimane la cucina/sala da pranzo a doppia altezza dove è possibile ammirare appieno la straordinaria opera di recupero messa in atto dagli architetti. Il tetto e uno dei muri perimetrali principali sono stati accuratamente smontati per permettere l’inserimento di un  nuovo telaio portante in acciaio. Intorno a questa nuova griglia è stato ricostruito il muro utilizzando i  mattoni originari. La vecchia struttura del tetto è stata sostituita con un sistema di capriate in rovere ancorato ed il pavimento , aggiunto in una precedente ristrutturazione, è stato rimosso in virtù di una più elegante e minimale pavimentazione in cemento.

(Snook Architects )

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *