Per il bianco nutro da tempo un amore spassionato, sono assolutamente di parte e non lo nego. In ogni caso, al di là di ogni ragionevole dubbio, i motivi per scegliere una cucina bianca ci sono e sono anche numerosi, perchè è al di sopra di ogni moda ed ha attraversato indisturbata anni ed anni di stili e tendenze.


Il potere del bianco: dilata lo spazio, cattura e restituisce luce


  1.  Il primo e più importante motivo per scegliere il bianco è che questo colore regala ampiezza visiva anche agli spazi più angusti, rendendo  qualunque ambiente più arioso e godibile.
  2. Il bianco (sintesi di ogni colore della scala cromatica) riflette la luce, illuminando a sua volta l’ambiente in modo naturale. Il risultato è una cucina che trasmette energia e vitalità.
  3. La cucina bianca, al contrario di quanto si potrebbe pensare, è facilissima da pulire, sia nella versione lucida che in quella opaca. E ne so qualcosa, dato che ho optato a casa mia per cucina bianca con dispensa nero lucido (aiuto per le ditate sul nero!).
  4. La cucina bianca si pone come base ideale per qualsiasi stile si scelga per la casa. Perfetta per le linee pulite ed asettiche delle case più minimaliste come per il caldo ed accogliente stile nordico, fino allo stile shabby chic ed al rustico provenzale. Saranno di volta i volta gli arredi ed i complementi scelti a cambiare l’impronta della casa.
  5. Come detto poco sopra, il suo più grande pregio è quello di non passare mai di moda, come la camicia bianca che ha attraversato indenne tanti cambi di stagione nel nostro guardaroba!

Il sesto ed ultimo motivo per cui non potete rinunciare ad una cucina bianca? Perchè è incredibilmente ed indiscutibilmente bella, pura gioia per gli occhi… giudicate voi stessi!

Decorablog, Bobedre, ElecthouseLivet HemmaHomenino, ArchiloversHoutwerk, Bunkrapp, The style boxBruno Vanbesien, We are art, Kukun, InnsidesTrefem8bloggen,  Trendir, A-deco

 

2 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *