LA SCUOLA MEDIA



97654eba-3f76-4292-ac91-114b314930c0



Oggi vai alla scuola media. Secondaria di primo grado la chiamano ora, perchè essere medi non piace mai a nessuno; in realtà è proprio così per te, sospesa fra la bambina che eri e la ragazza che sarai. E’ una giostra che vola sempre più in alto, ci sono anche io qua sopra insieme a te, scendere è impossibile ma afferrarti difficile. Siamo al giro di prova, quello dove ancora i piedi toccano terra di volta in volta, ma presto ci scaraventerà fra le nuvole. Ed io non sono mai stata brava sulla giostra a catene, mi sa che dovremo imparare insieme. La scuola media è iniziata e non è più tempo di grandi lacrime, le tue paure te le sei tenuta dentro ed io le mie.

Ho paura di non riuscire a capirti ogni volta che ti servirà, di non accorgermi delle tue debolezze e non sentire le tue richieste di aiuto. Ho paura di sentirti fragile di fronte alla cattiveria che arriverà, perchè arriverà. E’ solo questione di tempo, prima o poi troverai chi con la sola forza delle parole deciderà di umiliarti, ferirti, renderti insicura. Arriveranno parole che pesano come macigni, capiterà anche a te, non sei perfetta e sbaglierai più e più volte. Ma avrai sempre la possibilità di rimediare, di usare le parole con gentilezza e curare piccole ferite. Non cedere al gruppo e pensa sempre con la tua testa, questo basta. Correrai sempre a cuor leggero, fiera di quello che sei.



SCUOLA 2



| My Pinterest –  DT// Life |

Condividi l’articolo
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *

Ho letto e autorizzo il trattamento dei miei dati personali - Privacy Policy






tre + 4 =