PROFESSIONE INTERIOR DESIGNER



p (2)



E se decidessi di diventare Interior Designer?

La figura dell’Interior Designer sta acquisendo negli ultimi anni una popolarità sempre crescente. Ben lontano dal limitare il proprio campo d’azione all’arredamento o alla decorazione di interni privati, l’ambito in cui opera oggi l’Interior Designer è ampio e sfaccettato. Il suo ruolo non fa riferimento solamente alle abitazioni private ma comprende ambienti pubblici, negozi, uffici. Accanto alla padronanza nella progettazione degli spazi si pone necessariamente una forte capacità comunicativa ed emozionale, che permetta di plasmare i luoghi tenendo conto della stretta relazione che lega le persone con l’ambiente in cui vivono.

Qual’è il cammino da intraprendere per accedere a questa interessante professione? Lo IED presenta, all’interno della sua vasta offerta didattica, il corso post-diploma per Interior Designer, presente nelle seguenti sedi:

– MILANO http://ied.it/milano/scuola-design/corsi-triennali/interior-design/DB01618L

– ROMA http://ied.it/roma/scuola-design/corsi-triennali/interior-design/DB01618L

– TORINO http://www.ied.it/torino/scuola-design/corsi-triennali/interior-design/DB0002L

– FIRENZE http://ied.it/firenze/scuola-design/corsi-triennali/interior-design/DB01618L

– VENEZIA http://ied.it/venezia/scuola-design/corsi-triennali/interior-design/DB01618L

– CAGLIARI http://ied.it/cagliari/scuola-design/corsi-triennali/interior-design/DBI2249I

I corsi (che si rivolgono a neolaureati, diplomati, professionisti e creativi che vogliano migliorare ed ampliare le proprie conoscenze tecniche, pratiche e culturali) inizieranno intorno a metà ottobre 2015.



p (3)



Accanto alla rinomata scuola di Design, lo IED si compone di altre tre scuole.

 -La scuola di MANAGEMENT E COMUNICAZIONE, con un approccio creativo, permette di formare professionisti in grado di operare con competenza e duttilità in un settore tanto complesso ed in continua evoluzione come quello della comunicazione e marketing.

 -La scuola di MODA affronta i diversi aspetti del setore in maniera completa ed esaustiva, con un perfetto equilibrio di pratica e teoria. Fondamentale il lungo e proficuo rapporto con le aziende e i professionisti del sistema della Filiera Moda Italiana, la più importante associazione di industriali e creativi del “vestire” a livello mondiale.

 – La scuola di VISUAL COMMUNICATION è un vero e proprio laboratorio creativo dove si apprendono gli strumenti, i registri, le nuove tecniche e tecnologie necessarie a sviluppare un progetto di comunicazione visiva.



p (1)





p (4)





p (5)





p (6)





p (7)



E lo IED? Non credo che abbia bisogno di presentazioni; è quasi impossibile non conoscerlo . Parlando di design, di moda, di visual communication il riferimento è d’obbligo. Perchè IED si posiziona come modello di formazione internazionale dove la creatività si coniuga con la cultura del progetto grazie alla qualità dei docenti e al forte legame con le imprese da sempre al centro del metodo formativo IED. La missione è quella di offrire ai giovani creativi una formazione completa, che da solide basi teoriche, porti a un’attività pratica consapevole e di alto livello (laboratori, progetti con le aziende), e gli fornisca una vera e propria cultura del progetto. Le sedi, italiane ed internazionali, si trovano a Milano, Cagliari, Como (Accademia Galli – IED Istituto Europeo di Design), Firenze, Roma, Torino, Venezia, Madrid, Barcellona,San Paolo e Rio de Janeiro. Queste città ospitano le quattro scuole del progetto: IED Moda, IED Design, IED Visual Communication e IED Management ed offrono corsi triennali post-diploma, corsi di formazione avanzata e Master. IED fa inoltre parte di CUMULUS (International Association of Universities and Colleges of Art, Design and Media) ed Erasmus.


p


Articolo Sponsorizzato

Condividi l’articolo
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *

Ho letto e autorizzo il trattamento dei miei dati personali - Privacy Policy






3 × quattro =