MY MIRRORS: BIMBI ALLO SPECCHIO



1n



La prima volta che la mia Princi si è guardata allo specchio è stato un vero spasso. Parlava, rideva, baciava quella bimba che si trovava dall’altra parte senza capire perchè lei la copiasse in tutto e per tutto. Gradualmente è venuta la consapevolezza di sè, ha iniziato a scoprire il proprio corpo e a capire che dall’altra parte c’era proprio lei. E allora via con le espressioni buffe , le linguacce, i “cucù”. E ancora tante risate.

E se a tutto questo avessimo aggiunto uno specchio divertente e di design? Ovviamente avremmo fatto felice mamma e figlia! Avete visto che spettacolo questi specchi dai colori vivaci, con i disegni semplici e le frasi spiritose? Gli specchi My Mirrors  son davvero una piacevole scoperta!



3





6



 Questi specchi bellissimi nascono proprio per coniugare il design con il divertimento, il tutto in assoluta sicurezza. Essi sono infatti stati  creati con il metodo “safetyglass”: sono più resistenti agli urti rispetto ad uno specchio normale, sono privi di angoli o di lati taglienti e sono del tutto infrangibili  grazie alla speciale pellicola adesiva interna che impedirà in caso di rottura la formazione di frammenti taglienti. My favorite? Il maialino rosae poi il metro, troppo bello nel suo stile così vintage! Mmmmi sa che quest’ultimo troverà un suo angolino nella nuova cameretta dei nanetti!



2



Sul site of the company trovate tutta la collezione ed i rivenditori.

(Sponsored post)

 

Condividi l’articolo
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone

1 Comment on MY MIRRORS: BIMBI ALLO SPECCHIO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *

Ho letto e autorizzo il trattamento dei miei dati personali - Privacy Policy






16 + fifteen =