MY LISBON STORY



my lisbon story



The mine “Lisbon Storyè una storia di colori. E di profumiperchè ogni profumo ci riporta alla mente una città che abbiamo amato e vissuto. Ed è così che lo spettacolo per gli occhi dei fiori di Jacaranda si ripete nel ricordo di quell’intensissimo profumo. Vi ho mostrato le emozioni del momento su Instagram e poi una volta a casa ne è nata una storia su Steller. Già avete visto qualche piccolo angolo della casa che mi ha ospitato, beautiful, minimale, con qualche tocco vintage e pervasa dall’anima stessa di Lisbona. Dai balconi ed abbaini la vista sui tetti della città è stata un’esperienza impareggiabile mentre all’interno il bianco di pareti e travi introduceva, quasi come un palcoscenico, lo splendore dei vecchi azulejos. What about? It’ stato amore a prima vistacapisco ora perchè fu impossibile a Wim Wenders girare un semplice documentario, perchè ne nacque un film magico e perchè sono qui ora a raccontarvi un pezzo di vita vissuto attraverso le lenti di una macchina fotografica.



vintage lisbon





white kitchen





IMG_1428





IMG_1563





IMG_1456





IMG_1459





IMG_1439



IMG_1436





IMG_1440





IMG_1435





vintage bedroom





IMG_1430





IMG_1466





black and white room



bedroom




lisbon





lisbona





lisbon 2


  Se vi siete persi la mia storia su Stellercliccate sulla foto qui sotto e vi troverete immersi nei colori di Lisbona! Buon viaggio…..



lisbon colors steller



Condividi l’articolo
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone

3 Comments on MY LISBON STORY

  1. simona.pasquero73@gmail.com'
    Simona
    18 June 2015 at 18:00 (2 years ago)

    FANTASTICO !

    Reply
  2. simona.pasquero73@gmail.com'
    Simona
    18 June 2015 at 18:02 (2 years ago)

    F A N T A S T I C O TUTTO !

    Reply

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *

Ho letto e autorizzo il trattamento dei miei dati personali - Privacy Policy






20 − nine =