MY CHRISTMAS 2013







Con il piccolo terremoto che gira per casa quest’anno sarà una vera impresa arrivare a Natale con le decorazioni tutte intere e l’albero al suo postoper definizione non esiste addobbo a prova di bambino, tutti esercitano su di loro un fascino perverso, della seriesono qui solo per essere distrutto da te”! I suoi preferiti sono in assoluto i cerbiatti del pino, quelli fanno ogni giorno la visita turistica degli angoli più remoti della casa per poi tornare (quasi) sempre a nanna sul loro alberellogli oggettini di vetro, well, quelli sono finiti ad altezza bambino solo per la foto , poi di nuovo in alto fuori dalla portata delle sue manine sante!

(la campana di vetro mignon l’ho presa da Maisons du Monde, la candela nera a forma di pinetto l’horubataa mia mamma, i decori dipinti a mano sonoil blu di claudia“, le pigne sull’albero arrivano da mio giardino e  gli animali sempre da Maisons du monde. Il cucù in punta al pino infine è uno dei souvenir iper kitsch che il mio lui si divertiva a comprare in giro per il mondo ….mai buttare via nulla!)











































Ho ancora qualche angolino da mostrarvi….soon!

(Design Therapy) 

Condividi l’articolo
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *

Ho letto e autorizzo il trattamento dei miei dati personali - Privacy Policy






four + eight =