MORTEHOE HOUSE ED IL MIO DEBOLE PER LE GRANDI VETRATE



grandi vetrate



Questa cosa delle grandi vetrate parallele che aprono la vista dall’ingresso fino al retro della casa è una vera e propria fissazione. Me la porto dietro fin dai tempi della villa di Barbie (Quanto ci ho giocato da bambina? Ancora non mi par vero che la Princi non l’abbia degnata di uno sguardo, quando io l’avevo custodita gelosamente per lei!). Fatto sta, dicevamo, che io questa villa l’ho adorata. Soprattutto per la vetrata scorrevole che dava sul retro dove si svolgevano party principeschi, con le Barbie in tenuta da ballo comodamente sedute sui divanetti in plastica bianchi (sarà sempre per questo che ora i miei divanetti sono in ecorattan rigorosamente bianchi?!?). Che poi, come vi dicevo, quella delle vetrate era già una vera e propria fissa fin da piccola. Tanto che ricordo ancora la casa di Samantha la strega, con quelle maxi finestre aperte sul giardino retrostante! Ecco..inutile dire, con queste premesse, che non so resistere alle case con grandi porte finestre. Soprattutto se son come questa!



01-mortehoe



Questa casa in pietra e legno si trova sulle coste del Devon nel sud-ovest  dell’Inghilterra. E’ stata progettata dallo studio McLean Quinlan Architects  lungo un pendio, in una posizione privilegiata che offre una stupenda vista sulla campagna circostante ed il mare. Seguendo i canoni dell’architettura nordica, le pareti lunghe della costruzione sono state rivestite con pannelli di legno di quercia, mentre le estremità spioventi sono costruite in pietra ed il tetto a falde è coperto di grigia ardesia. Infine un muro in pietra segna l’ingresso della casa, dove una bellissima porta di legno si apre sugli interni moderni. Concepita come casa vacanze, è stata ideata con l’intento di avere il maggior numero di stanze da letto ed un grande spazio vivibile interno/esterno. 



02-mortehoe





03-mortehoe





MH4





04-mortehoe





MH6





05-mortehoe





06-mortehoe





07-mortehoe





08-mortehoe





dezeen_Mortehoe-House-by-McLean-Quinlan-Architects_25_1000





dezeen_Mortehoe-House-by-McLean-Quinlan-Architects_26_1000





dezeen_Mortehoe-House-by-McLean-Quinlan-Architects_27_1000



(Mc Lean Quinlan Architects)

Condividi l’articolo
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone

2 Comments on MORTEHOE HOUSE ED IL MIO DEBOLE PER LE GRANDI VETRATE

  1. Cinziamarengo@yahoo.it'
    Cinzia
    25 luglio 2015 at 00:41 (2 anni ago)

    Bellissima questa casa!! Non dimenticherò mai le ore, i giorni trascorsi a giocare con la villa in campagna di Barbie! c’ era pure l’ appartamento in città’ con l’ ascensore, la cucina, il soggiorno, la camera da letto e tutti i complementi d’ arredo…rigorosamente color rosa! Che la passione per il design sia nata da qui? Complimenti per il tuo buon gusto… Superlativo direi!!!

    Rispondi
  2. Manuela - Progettazione Therapy
    25 luglio 2015 at 14:26 (2 anni ago)

    Eh si Cinzia, passione nata lì e mai più abbandonata! In effetti di ore ne abbiamo perse un bel po’ con la viziatissima Barbie…bellissimi ricordi! Un abbraccio

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *

Ho letto e autorizzo il trattamento dei miei dati personali - Privacy Policy






15 − 9 =