IL MIO NATALE NORDICO



IMG_8422



Ve l’avevo detto giorni fa, l’albero vero (un po’ storto ma che fa tanto Natale), mi regala una sensazione di pace ineguagliabile. E così il mio Natale nordico parte da qui, ma ovviamente poi non ho resistito e di pinetti illuminati ce ne sono un po’ ovunque. Sulla nuova madia ho sistemato due alberelli mignon ed un piccolo villaggio incanto raccolto nel vassoio in legno. Le renne? Quelle sono una new entry, arrivate in casa quando tutto era già addobbato ed accolte a braccia aperte. La fortuna di avere amici creativi (perchè finora mi ero rivolta al marmista di fiducia per tagliare le pietre per la casa, dalle scale ai rivestimenti, chi avrebbe immaginato di vederlo arrivare con due oggetti così deliziosamente “frivoli”?).

Sul tavolo, il tagliere che arriva dal nord ha trovato una nuova veste. Lo adoro come centrotavola, con i vasetti, i rami di pino, le candele e la natività raffinata. E poi ci sono loro, le damigiane. Protagoniste della rivoluzione vintagescandigreen che sta invadendo casa mia, non potevano esimersi dal vestirsi a festa. Sono piaciute anche a Babbo, tanto che nel passare a prendere le letterine dei nanetti  non ha resistito ed ha lasciato lì intorno già un bel po’ di pacchi. Ma l’attesa continua…



IMG_8423





DSCF3564





DSCF3612





DSCF3550





DSCF3582





DSCF3558





DSCF3575





DSCF3567





DSCF3569





DSCF3555





DSCF3541





DSCF3610





IMG_8524





IMG_8548



|Photo: Manuela Occhetti –  Design Therapy |

Condividi l’articolo
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *

Ho letto e autorizzo il trattamento dei miei dati personali - Privacy Policy






13 − 2 =