LIVELLI SALVASPAZIO



7475815aa0c54c788660799e6cde5015



Alloraio me la immagino già questa soluzione in casa mia con il piccolo Attila che dall’ultimo piano mi chiama e, mentre rimbalza di testa su ogni spigolo, dice: “io sono blavo, mamma, sono Spademen!”. E la Princi che lo riconvoca per fare una gara di caduta libera, perché quando c’è da fare cose del genere mica si tira indietro! One, mentre guardo questi scalini immacolati nella mia mente si rappresenta ben nitida la scena del mattino, con lui che si accinge alla scalata con le mani piene dei biscotti inzuppati nel latte della colazione

Però mi è piaciuta l’idea dei tanti contenitori salvaspazio con coperchio removibile e soprattutto del divano-futon, un’isola felice dove approdare tutti quanti. Per non parlare dell’effetto ottico dato dalla maxi lampada che fa sembrare il tutto una miniatura, come nella casa di un gigante



f68e1713b5f84712a48ac7eddba97d6b





da742a04941a4b02b5c90429bd78a9dc





8d442ee50ef74ee7a63e968dcc6e6a31



(BOlig)

 

Condividi l’articolo
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *

Ho letto e autorizzo il trattamento dei miei dati personali - Privacy Policy






nineteenten =