LA CASA ZEN

Ci sono case minimaliste che hanno l’aspetto di freddi musei, belle sì, ma sembrano progettate per altro scopo.

Poi ci sono case dove l’atmosfera risulta  calda ed amichevole nonostante il concept moderno, case che trasmettono armonia e relax, case in cui si sogna di vivere. Come questa…







Questa casa si trova a Monaco  ed è stata progettata dall’architetto Max Brunner. In realtà si tratta di un’esperta ristrutturazione di una casa anni ’70 che ha saputo valorizzare la già originale pianta a “bungalow” con cortili interni. All’interno di questi spazi l’architetto ha realizzato un bellissimo giardino zen con piscina. Le ampie vetrate fanno sì che interni ed esterni si intreccino alla perfezione rendendo così l’intera casa vivibile in ogni stagione.






























 All’interno si è deciso per  arredi  essenziali e pareti in total white, lasciando che a parlare sia la casa stessa.



























Per quanto riguarda il giardino sul tetto invece direi che è necessario lavorarci ancora un pò su…….tuttavia l’idea è un buon escamotage per rimediare alla mancanza di aree verdi quando si costruisce in piccoli terreni.

Prendete spunto da: il bellissimo giardino interno minimalista, il passaggio coperto della zona relax, le vetrate a tutta altezza per ovviare a soffitti troppo bassi.

(Max Brunner, Digs Digs)

 

Condividi l’articolo
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone

1 Comment on LA CASA ZEN

  1. info.hometrotter@gmail.com'
    Michela
    25 settembre 2012 at 20:11 (5 anni ago)

    Molto bella! E quel giardino sul tetto?! Si, effettivamente bisogna lavorarci ma il potenziale è altissimo! Avrei già in mente un paio di belle idee….mmmmmm….quanto mi piacerebbe abitare in un posto così!!!!
    Ciao!

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *

Ho letto e autorizzo il trattamento dei miei dati personali - Privacy Policy






2 × 1 =