IL LOGO PER LE NOZZE







Per la preparazione del mio matrimonio mi affidai ad una serie infinita di opuscoli, guide e libretti, con il chiaro intento di non trascurare neppure il minimo particolare…col tempo mi sono digitalizzata ed ora farei sicuramente affidamento ai numerosi “wedding blogs” carichi di ispirazioni che pervadono la rete. D’altra parte io stessa da tempo coltivo l’insana idea di sdoppiare Design Therapy e creare una sezione a tema……purtroppo il piccolo dittatore e la princi  mi rendono alquanto difficoltosa l’aggiunta di  attività extra per cui per ora rimane un progetto in standby! Nell’attesa voglio sforare un po’ nel tema nozze che tanto mi piace e parlare del LOGOWEDDING.







 Si tratta di uno stemma ispirato a quello degli antichi casati nobiliari da personalizzare con le iniziali dei nomi di sposo e sposa, un simbolo personalizzato che nasce per rappresentare la vostra unione. Un’idea originale per mettere quel tocco di classe in più a inviti e partecipazioni ma non solo. Il logo per le nozze può essere utilizzato proprio come uno stemma e venire stampato in una carta particolare per essere esposto all’ingresso della vostra abitazione.  Perfetto per  tableau , segnaposti e bomboniere può anche esser ricamato su asciugamani, lenzuola, federe, tovaglie e tovaglioli proprio come avveniva un tempo per le antiche famiglie nobili. Un’idea originale e di stile.







Il logo nozze su PartecipazioniOriginali.it lo si può scegliere in numerosi varianti di stile, carattere e colore. Ogni step grafico verrà supervisionato dagli sposi e solo dopo l’ultima approvazione si provvederà alla relativa stampa e spedizione del logo direttamente a casa.



















 





 Che dire? Peccato aver già dato………….sotto a chi tocca!


Nota: Questo post è sponsorizzato da Logowedding ma le parole e le opinioni sono al 100% made in Design Therapy. Prima ancora di accettare la sponsorizzazione ho “testato” il sito con attenzione, questo perchè ogni articolo è frutto della mia passione e segue la filosofia del blog.
(Sponsored Post)

Condividi l’articolo
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *

Ho letto e autorizzo il trattamento dei miei dati personali - Privacy Policy






19 + tre =