CONNEMARA: UNA SCATOLA DI VETRO PER LA SCALA

Voglio vivere qui! Magari non proprio 365 giorni all’anno. Però è il mio sogno… prati verdi, cielo d’Irlanda e profumo di mari del nord!







Si tratta di una originale conversione di due edifici rurali ridotti quasi a ruderi in una unica casa unifamiliare. Lo studio di architettura Peter Legge Associates ha curato questa ristrutturazione  accurata . Il risultato è uno splendido edificio che esalta  il contrasto fra gli interni confortevoli e la natura aspra del paesaggio circostante.












 Le due case seppure molto vicine e parallele non erano sulla stessa linea e la scelta del collegamento in vetro è stata dettata dalla volontà dello studio di mantenere idealmente separati nel paesaggio gli edifici. E così è nato questo spazio totalmente vetrato che svolge la funzione di ingresso e vano scala. La trasparenza del passaggio è sottolineata dai minimali gradini a sbalzo in cemento e dalla balaustra in vetro trasparente.































  





 





Altro elemento di rottura con la tradizione è costituito dalla veranda della zona pranzo che grazie alla porta con apertura totale permette di prolungare la casa all’esterno nelle giornate di sole.







 





























Prendete spunto da: la bellissima veranda di fronte alla zona giorno, la scala in cemento e vetro, la superba unione fra passato e presente .
(Peter Legge Associates)

Condividi l’articolo
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone

2 Comments on CONNEMARA: UNA SCATOLA DI VETRO PER LA SCALA

  1. pillipillihandmade@gmail.com'
    pilli pilli
    24 marzo 2013 at 07:03 (5 anni ago)

    Davvero Stupenda!

    Anche noi stiamo cercando una casa in cima ad una collina (proprio per 365 giorni all’anno però)… e spero di trovare qualcosa che unisce in modo così spettacolare il passato ed il futuro!

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *

Ho letto e autorizzo il trattamento dei miei dati personali - Privacy Policy






18 − otto =