BONUS MOBILI 2017: COME USUFRUIRE DELLA DETRAZIONE


a-house-in-a-moshav-8



Cos’è il Bonus Mobili

The Bonus Mobili, prorogato fino al 31 dicembre 2017, è una detrazione IRPEF del 50% per l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici (climatizzatori e caldaia compresi) di classe non inferiore alla A+ (A per i forni), quando questi sono destinati ad arredare un immobile oggetto di ristrutturazione.

In merito alla data ammessa per l’inizio dei lavori, l’Agenzia delle Entrate ha da poco chiarito i dubbi con un’interpretazione estensiva: la detrazione spetta per le spese sostenute dal 1° gennaio 2016 to the 31 dicembre 2017 ed anche per ristrutturazioni iniziate in questo ultimo anno (con un tetto massimo di spesa complessivo di 10.000 euro per ogni singola unità immobiliare). Ecco nello specifico la risposta al quesito pubblicato sulla rivista telematica dell’Agenzia “Fisco oggi”:

La detrazione, inizialmente riferita alle spese sostenute dal 6 giugno al 31 dicembre 2013, è stata da ultimo prorogata al 31 dicembre 2017 dalla Legge 232/2016 that, per il 2017, ha limitato il beneficio agli acquisti di mobili e grandi elettrodomestici effettuati in connessione con lavori di recupero del patrimonio edilizio eseguiti nel 2016 e nel 2017. Pertanto, è possibile usufruire della detrazione anche con riferimento a un intervento di recupero edilizio iniziato nel 2017.

Per poter usufruire della detrazione è molto importante non compiere in ogni caso errori di tempistica: the data di inizio ristrutturazione deve precedere quella di acquisto dei beni (mentre non è fondamentale che le spese di ristrutturazione siano sostenute prima di quelle per l’arredo dell’immobile).


Come ottenere il  BONUS MOBILI


m89559


Anche la sostituzione della caldaia, rientrante nei cosiddetti interventi dimanutenzione straordinaria”, permette di usufruire del Bonus Mobili. It’ d’obbligo  tuttavia che ci sia un risparmio energetico rispetto alla situazione preesistente e che per la sostituzione della caldaia si sia usufruito della relativa detrazione. Ottenere la detrazione è semplice:

  • Sostituisci la caldaia
  • Acquista nuovi mobili e/o elettrodomestici di classe non inferiore ad A+
  • Effettua il pagamento con bonifico (specificando ad esempio in causaleBonifico relativo alle spese che danno diritto al bonus mobili e grandi elettrodomestici” ) o carta di credito o debito
  • Conserva con cura tutta la documentazione (ricevuta del bonifico ♦ ricevuta di avvenuta transazione (per i pagamenti con carta di credito o di debito) ♦ documentazione di addebito sul conto corrente ♦ fatture di acquisto dei beni, riportanti la natura, la qualità e la quantità dei beni e dei servizi acquisiti)
  • Consegna copia della documentazione al momento della presentazione della Dichiarazione dei Redditi  (modello 730 o modello Redditi persone fisiche).

In questo modo otterrai un rimborso  per le spese sostenute, ripartito fra gli aventi diritto in 10 rate annuali dello stesso importo.

 

Condividi l’articolo
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *

Ho letto e autorizzo il trattamento dei miei dati personali - Privacy Policy






19 + three =